close icon
page-title
Huesera
Huesera

Dettagli

  • Titolo originale: Huesera
  • Lingua originale: Spagnolo
  • Paese di produzione: Messico, Perù
  • Regista: Disruptiva Films

Huesera 2023 Streaming HD

star5.8
296Valutazioni
date2023
date1h 37m

Commenta

  • avatar

    FortNite2

    |4 ore fa
    Che essere orribile Che
  • avatar

    CineVibes

    |2 giorni fa
    Non ho capito perché tutti sfrenavano per Huesera alle medie, per me era un po' troppo overhypato
  • avatar

    SerataDiFilm

    |6 giorni fa
    A parte i bei panorami, solo una merda.
  • avatar

    TwiceMice

    |6 giorni fa
    Gli amici me l'avevano consigliato ma come al solito non ho dato retta alla mia vocina interiore
  • avatar

    NotteCinematografica

    |9 giorni fa
    Si fa bene dopo una giornata di merda al lavoro 🍿
  • avatar

    LadFan21

    |9 giorni fa
    Ha ancora qualcosa nonostante siano passati tanti anni hmm stiamo invecchiando tutti?
  • avatar

    MarioLalio

    |10 giorni fa
    Solo sostituzioni di personaggi con altri più "politicamente corretti" ovunque, no ma odio quando deve essere tutto così perché non era così per cui mio nonno ha combattuto!!!
  • avatar

    MaratonaSerie

    |10 giorni fa
    Pensavo che il sito fosse down ma basta cliccare sulle pubblicità
  • avatar

    ventoGelido

    |12 giorni fa
    Credo che avrei preferito guardare Robe Complicate a questo punto
  • avatar

    CineAmico

    |14 giorni fa
    Un film pazzesco

Trailer ufficiale

Indice

La trama di Huesera

Huesera è un thriller psicologico messicano che ha fatto il suo debutto al Sundance Film Festival del 2023. Il film segue la storia di Valentina, una donna incinta che inizia a sperimentare strani fenomeni soprannaturali legati alla maternità.

Valentina e suo marito Ignacio stanno aspettando con impazienza la nascita del loro primo figlio. Tuttavia, quando iniziano a verificarsi eventi inquietanti e visioni spaventose, Valentina teme che forze oscure possano minacciare la vita del bambino. Disperata, si rivolge a una vecchia guaritrice che le pratica antichi rituali per scacciare gli spiriti maligni.

Man mano che la gravidanza procede, la realtà e le allucinazioni di Valentina si confondono sempre di più. La donna cade in una spirale di ossessione, sconvolta da echi di un passato violento che sembra perseguitarla. Nel disperato tentativo di salvare suo figlio, Valentina è costretta ad affrontare i suoi più oscuri demoni interiori.

Huesera

Il messaggio inquietante di Huesera

Huesera si addentra negli aspetti più viscerali e perturbanti della maternità. Il film esplora gli stereotipi e i miti che circondano la figura della madre, mettendone in luce il lato più cupo e soffocante.

Attraverso il personaggio di Valentina, il film mostra come la maternità possa trasformarsi in ossessione, spingendo una donna alla follia nel disperato tentativo di proteggere il proprio bambino. Le pressioni sociali e le aspettative legate al ruolo di madre vengono distorte in un incubo sovrannaturale.

Huesera suggerisce che perfino l'istinto più naturale - quello materno - può trasformarsi in una prigione psicologica se caricato di troppi significati culturali. Il messaggio è potente e disturbante, e fa riflettere sul lato oscuro che si nasconde dietro l'ideale della perfetta madre amorevole.

Valentina, una madre tormentata

La protagonista di Huesera è Valentina, interpretata dall'attrice Natalia Solián. Il personaggio di Valentina incarna tutte le ansie e le paure che una donna può provare di fronte alla propria prima gravidanza.

Fin dall'inizio vediamo Valentina combattuta tra l'eccitazione di diventare madre e il terrore di non essere all'altezza di questo compito. Teme di non riuscire a proteggere e nutrire adeguatamente il suo bambino. Queste preoccupazioni sfociano ben presto in una vera e propria ossessione.

Quando iniziano a verificarsi gli strani eventi soprannaturali, la psiche già provata di Valentina ne viene scossa profondamente. La donna perde il contatto con la realtà e si ritrova intrappolata in un inferno di dubbi, sensi di colpa e terrore.

Natalia Solián riesce a trasmettere splendidamente l'angoscia di questa madre disperata, regalando al pubblico un ritratto intimo e straziante.

I rituali terrificanti nel film

Uno degli aspetti più inquietanti di Huesera sono i rituali che vengono praticati su Valentina con lo scopo di liberarla dagli spiriti maligni che la perseguitano.

La vecchia guaritrice alla quale si rivolge mette in atto pratiche arcaiche e macabre, come l'uso di erbe allucinogene e la recitazione di formule esoteriche. In una scena particolarmente disturbante, seppellisce Valentina viva come offerta agli spiriti sotterranei.

Questi rituali evocano miti e leggende legate alla maternità in varie culture indigene del Centro America. Richiamano un immaginario fatto di sacrifici, possessioni, magia nera. Contribuiscono a generare un'atmosfera soffocante di mistero e pericolo.

Attraverso questi terrificanti rituali, il film esplora l'ossessione di Valentina e il suo disperato bisogno di sentirsi purificata per poter accogliere degnamente il figlio che porta in grembo.

Huesera

L'atmosfera cupa e disturbante

La fotografia e la regia di Huesera contribuiscono in maniera determinante a creare un'atmosfera cupa e inquietante, che trascina lo spettatore nell'incubo di Valentina.

Le luci soffuse, i colori saturi e i movimenti di macchina febbrili aumentano la sensazione di claustrofobia e disagio. Lo spettatore è come risucchiato nella psiche della protagonista, ne condivide lo smarrimento e il senso di minaccia.

Anche la colonna sonora, con i suoi suoni stridenti e cacofonici, incrementa il senso di tensione. L'effetto complessivo è quello di un viaggio agitato negli abissi della follia di una donna spinta oltre i limiti dalle sue ossessioni.

L'abilità registica di Michelle Garza Cervera sta nel calibrare perfettamente ogni elemento visivo e sonoro per trasportare lo spettatore in un incubo a occhi aperti da cui è impossibile distogliere lo sguardo.

Perché guardare questo thriller psicologico

Huesera è un thriller psicologico da non perdere per gli amanti del genere. Con la sua atmosfera disturbante e la potente interpretazione di Natalia Solián, il film cattura lo spettatore e lo coinvolge in una discesa agitata nella psiche di una donna in procinto di cedere alla follia.

Diretto con mano sicura dalla regista Michelle Garza Cervera, Huesera esplora in profondità il complesso tema della maternità e i suoi aspetti più inquietanti. Un horror psicologico che scava nelle zone d'ombra dell'animo umano.

Grazie alla sapiente combinazione di realtà e elementi soprannaturali, Huesera riesce a raccontare una storia di ossessione materna con grande originalità e un forte impatto emotivo. Da vedere assolutamente per farsi trasportare nell'incubo di una maternità distorta.

Riassunto di Huesera

Huesera è un thriller psicologico che ha debuttato al Sundance Film Festival nel 2023, destando grande interesse nel pubblico. La pellicola racconta la discesa nella follia di Valentina, una donna incinta tormentata da inquietanti visioni e fenomeni soprannaturali.

La gravidanza di Valentina è carica di paure e ossessioni sin dall'inizio. Teme di non essere una buona madre e che forze malvagie possano minacciare il bambino. Quando iniziano ad accadere eventi spaventosi, Valentina cade preda del terrore e della superstizione.

Disperata, si sottopone a rituali arcaici e macabri praticati da una guaritrice, con l'intento di scacciare gli spiriti maligni. Ma tali pratiche contribuiscono solo ad acuire il suo sprofondare nella follia. La sua sanità mentale si incrina sempre di più, realtà e allucinazioni si confondono.

Attraverso la vicenda di Valentina, il film esplora il lato oscuro della maternità, tra pressioni sociali e derive ossessive. La regia di Michelle Garza Cervera e la performance di Natalia Solián trasportano lo spettatore negli abissi della psiche di una donna ormai preda della propria ossessione materna.

7 Film Simili

Valuta il film o la serie

fill-star
fill-star
fill-star
fill-star
fill-star
fill-star
outline-star
outline-star
outline-star
outline-star
Valutazione: 6 Numero di voti: 296

Condividi